funzione pari e funzione dispari

Una funzione f(x) definita nell’insieme A si dice pari se qualunque sia l’elemento x dell’insieme A anche l’elemento (-x) appartiene ad A ed inoltre si ha

    \[f(x)=f(-x);\]

il grafico di una funzione pari è pertanto simmetrico rispetto all’asse delle ordinate.

Una funzione f(x) definita nell’insieme A si dice dispari se qualunque sia l’elemento x dell’insieme A anche l’elemento (-x) appartiene ad A ed inoltre si ha

    \[f(x)=-f(-x);\]

il grafico di una funzione dispari è pertanto simmetrico rispetto all’origine degli assi.